Cerca

In piazza per il 'Cittadinanza Day'

Continuano le iniziative di mobilitazione per la riforma della legge sulla cittadinanza. Domani una manifestazione nazionale a Roma
12 ott. – Domani anche i sindacati scendono in piazza a Montecitorio per il 'Cittadinanza Day', iniziativa promossa da '#ItalianiSenzaCittadinanza' e 'L’Italia sono anch’io'. Appuntamento in piazza Montecitorio a Roma, dalle 16.30, per sostenere l’approvazione dello Ius Soli/Ius Culturae che conferirebbe cittadinanza italiana ai minori figli di cittadini stranieri lungo soggiornanti (5 anni), nati e cresciuti in Italia o giunti sul nostro territorio entro il 12° anno di età, che abbiano frequentato regolarmente un ciclo di studi di almeno 5 anni. I beneficiari sarebbero circa 800mila, di cui oltre 200mila residenti in Lombardia e iscritti a scuola. 'Ci aspettiamo – dichiara Manuela Vanoli, Fp Cgil Lombardia – che le mobilitazioni della società civile per lo Ius Soli smuovano il Parlamento, garante di diritti e doveri di tutti i suoi cittadini, a prescindere dal colore della pelle'. (aa)
angela.amarante | 12 ottobre 2017, 07:54
< Torna indietro