Cerca

20 aprile: la FP CGIL Monza e Brianza in sciopero con la CGIL Territoriale

Il Direttivo Confederale di Monza e Brianza ha confermato, il 12 aprile, quanto disposto dal parlamentino della CGIL Nazionale lo scorso 21 marzo:
lo sciopero generale nazionale a maggio e le ore di sciopero locale che, per questo territorio, saranno quattro nella giornata di venerdì 20 aprile, con anche una manifestazione a Vimercate, alle ore 14 (concentramento in zona Torri Bianche Alcatel).


Al centro della protesta la riforma del mercato del lavoro, le pensioni, la questione degli esodati (su cui si è tenuta un’affollata assemblea provinciale a Monza il 2 aprile) e delle ricongiunzioni onerose, ma anche la richiesta di scommettere sui giovani e ridurre la precarietà, di estendere gli ammortizzatori sociali e d’investire per la crescita e lo sviluppo (la crisi ha colpito duramente il territorio brianzolo). Si continua a chiedere, inoltre, una più equa riforma fiscale tassando i grandi patrimoni e abbassando le aliquote per lavoratori dipendenti e pensionati, come pure di non operare ulteriori tagli sul welfare.

La FP CGIL territoriale aderisce allo sciopero, articolandolo nelle ultime quattro ore per ogni turno e nel rispetto dei servizi minimi essenziali.
 
Nel frattempo, per domani, mercoledì 18 aprile, alle ore 9.30, a Monza, presso il Cinema Capitol (via Pennati 10), è convocata l’Assemblea provinciale delle delegate e dei delegati, delle pensionate e dei pensionati della CGIL di Monza e Brianza

[ta]
tiziana.altea | 17 aprile 2012, 09:00
< Torna indietro