Cerca

Rsu ’18 Sacra Famiglia: FP CGIL si conferma primo sindacato

28.5.2018 - Comunicato stampa Funzione Pubblica CGIL Lombardia
La Fp Cgil si conferma complessivamente primo sindacato alle elezioni Rsu della Fondazione Sacra Famiglia. Le lavoratrici e i lavoratori della struttura socio sanitaria privata che ha sedi in Lombardia, Liguria e Piemonte hanno scelto il quadrato rosso per il 31,2% (288 voti su 923 votanti e 1619 aventi diritto).
 
“In Sacra Famiglia non sono stati anni facili per le lavoratrici e i lavoratori e per il sindacato, che ha sottoscritto accordi di crisi per le difficoltà economiche della Fondazione – dichiara Gianni Ardizzoia, coordinatore Fp Cgil Lombardia –. L’accordo decentrato è stato prorogato per tre anni e scadrà nel 2019. Ora spetterà alla nuova Rsu riscrivere il prossimo integrativo aziendale che dovrà tener conto dei due contratti applicati al personale (Aris e Uneba), contrattare le soluzioni più opportune sulle questioni relative alla gestione economica della Fondazione, senza che i costi ricadano sul personale”.
 
Sacra Famiglia ha una Rsu unica, di 41 componenti, per affrontare le problematiche che interessano tutto l’ente, mentre le  Rsu di ogni singola filiale hanno competenza per la contrattazione locale.
 
In Lombardia netta la vittoria Cgil a Settimo Milanese e a Varese. “L’affermazione delle  tre sigle confederali non era scontata con una miriade di sigle autonome che hanno presentato le liste nella  più grande sede della Fondazione, quella di Cesano Boscone – aggiunge Ardizzoia –. Dai primi dati ufficiosi la maggioranza dei seggi andrà ai sindacati confederali, con la Cgil in cima. Il fatto che come Fp Cgil siamo presenti in tutte le sedi di Sacra Famiglia e in un rapporto continuo con le lavoratrici e i lavoratori alla fine ha premiato”.
 
 
Milano, 28 maggio 2018
tiziana.altea | 28 maggio 2018, 11:31
< Torna indietro